Bottega_di_luca_della_robbia_il_giovane,_cristo_conforta_un_mendicante

 Ringraziamo tutti coloro che hanno dato un sostegno ai nostri ragazzi-uomini, poveri figli emarginati necessistanti un riscatto morale oltre che sociale.

 Anche quest’ anno 2015 si chiude con delle donzioni raccolte dai volontari pari a 4200,oo questi ragazzi emarginati, in quanto ex sottoposti a pene detentive, oggi operano seriamente e serenamente assistendoci inoltre con piccoli lavoretti per approntare le funzioni religiose oltre ad adoperarsi saltuariamente per una raccolta di indumenti ed altre cose utili da destinare a più poveri sotto l’egida della Congregazione, che a sua volta li sostiene.

I nostri VOLONTARI

 Bastano  poche persone  vere, generose e disponibili, desiderose di operare per il loro bene e quello altrui, questi sono i nostri volontari.

Il Signore desidera che chi Lo segue sia appieno convinto della propria scelta, anche se la strada è dura, le rinunzie a certe situazioni di comodo per rendersi disponibili a giungere ad un traguardo per il miglioramento individuale, per un riscatto, anzi tutto morale, nonchè sociale è per il volontario una missione quotidiana.  

Il superare talvolta la separazione dagli affetti più cari, e aver subito il disprezzo del mondo, per l’errore comesso, per il volontario della Congregazione “Sancta Fides”  oggi diviene doveroso dedicarsi ad opere di bene per sostegno dignitoso  e dimostrare con la loro opera saltuaria di voler intraprendere una scelta di vita corretta.

Intraprendendo questa missione sociale, che basta a ricompensare tutto il passato, a riscattarlo e riabilitarsi con dignità agli occhi del mondo; grazie a Dio, e a Padre Anatolio della Congregazione che ci ha accolto con tanto amore facendoci capire che se ci voltassimo indietro noteremmo quanti errori abbiamo compiuto, quanti ostacoli  oggi stiamo superando.

*************************************************

estratto dalla Costituzione Italiana

art. 3  Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua , di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.  E’ compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e la uguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese.

art. 4  La Repubblica riconosce a tutti i cittadini il diritto al lavoro e promuove le condizioni che rendano effettivo questo diritto. Ogni cittadino ha il dovere di svolgere, secondo le proprie possibilità e la propria scelta, una attività o una funzione che concorra al progresso materiale o spirituale della società.

***********************************************************

  La Congregazione opportunamente ha comunicato questa operatività di volontariato intinerante alle Pubbliche Autorità, questo nostro atto umanitario di solidarietà.

Che il Buon Dio nostro Signore sempre tutti protegga e sostenga per un giusto agire e reinserimento dignitoso nel sociale

Padre Anatolio

 *****************************************

Requisiti per le  ONLUS

 Soggetti ammessi : associazioni (riconosciute o non riconosciute), comitati, fondazioni,  società cooperative e altri enti di carattere privato (con o senza personalità giuridica)

Onlus di diritto: non devono presentare la “comunicazione” alla Direzione Regionale, non sono tenute ad adeguare il proprio statuto alle indicazioni del richiamato art. 10, c.1, del del D.Lgs. n. 460/97 e non hanno bisogno di essere iscritte all’Anagrafe Unica delle Onlus (v. Circ. n.127/E del 19 maggio 1998). L’art.10, comma 8, della legge n.460/97 fa salve le previsioni di maggior favore applicabili alle Onlus di diritto: le stesse possono avvalersi delle disposizioni agevolative previste da singoli regimi ovvero del regime previsto per le Onlus. L’art. 10 del D.lgs. 4 dicembre 1997, n. 460, obbliga le ONLUS ad inserire nei propri statuti (redatti nella forma dell’atto pubblico o della scrittura privata autenticata o registrata) determinate clausole, il cui contenuto compendia i requisiti qualificanti di tali organizzazioni

D. lgs. N.460/97 (di cui sopra), ad eccezione di quelle ad esse direttamente connesse. Si considerano connesse: a) le attività analoghe a quelle istituzionali, limitatamente ai settori a solidarietà condizionata annoverate come sopra individuata, se svolte a beneficio di persone che non versano in condizioni di svantaggio; b) le attività accessorie per natura a quelle istituzionali in quanto integrative delle stesse: previste per tutti i settori, servono al reperimento dei fondi necessari a finanziare le attività istituzionali e devono svolgersi nel contesto delle stesse e in loro stretta   connessione.

Clausole statutarie: Svolgimento di attività in uno o più i settori tassativamente individuati dall’art. 10, comma 1, lett. a) del D.lgs. n. 460/97:

1-Assistenza sociale  -2 Beneficenza –3. Istruzione – Formazione – 4 Promozione della cultura  5. tutela dei diritti civili

2) Esclusivo perseguimento di finalità di solidarietà sociale.

********************************************************************

 

 

 

Category: Atti sociali
Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

Comments are closed.

chat
sohbet
sohbet
forum
beeg porno
hd deutsch porno
hd porno clips
porno images
pornoblick
porno
german porno
pornoyer
redtube porno
redtube deutsch
teen porno
xhamster
xnxx
porno galerie
youporn